M'illumino di meno diventa una festa ecologica - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - M'illumino di meno diventa una festa ecologica  

M'illumino di meno diventa una festa ecologica

COMUNICATO STAMPA

Fusignano, 11 febbraio 2014

FUSIGNANO: “M’ILLUMINO DI MENO”

DIVENTA UNA FESTA ECOLOGICA Edilizia green, fiaccole, poesia, degustazioni e musica per “celebrare” il risparmio energetico

Si è svolta questa mattina nella sala consiliare del municipio di Fusignano la conferenza stampa di presentazione delle iniziative per “M’illumino di meno”. La grande “festa” dedicata al risparmio energetico, ideata dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2, si svolgerà in tutta Italia il 14 febbraio, con iniziative a Fusignano anche nella giornata del 13. Alla conferenza sono intervenuti: Mirco Bagnari, sindaco di Fusignano; Antonio Pezzi, vicepresidente dell’Unione dei Comuni con delega all’Ambiente; Linda Errani, sindaco dell’Unione con delega alle Politiche educative; Mirco Emiliani, responsabile di Fusignano per la BCC – Banca di Credito cooperativo ravennate e imolese; Monia Morandi, responsabile CNA Innovazione Ravenna; Massimo Morandi, presidente di CNA Fusignano; Mario Baldini, presidente di Primola Cotignola e coordinatore dell’evento.

Giovedì 13 febbraio, alle 20.30 all’auditorium Arcangelo Corelli, si terrà un convegno organizzato dal Comune di Fusignano in collaborazione con CNA dal titolo “M’illumino di verde: testimonianze e proposte per un presente sostenibile”.

“Sarà un’occasione per avvicinarsi in modo diretto e coinvolgente ai temi della qualificazione energetica in edilizia, attraverso innovazione ambientale e sostenibile - ha sottolineato il sindaco di Fusignano Mirco Bagnari -; l’occasione quindi, per fare conoscere ai cittadini iniziative e interventi realizzati da aziende artigiane del territorio su edifici abitativi e su immobili produttivi, per fare capire costi e vantaggi concreti di questo tipo di operazioni e per stimolare la consapevolezza che qualificare il proprio immobile, vuol dire guadagnare in vivibilità e in risparmio”.

Venerdì 14 febbraio, giornata dedicata a “M’illumino di meno”, si partirà al mattino con la premiazione all’auditorium Corelli del concorso “Spegniamo lo spreco, accendiamo il risparmio”, promosso dal Centro di Educazione alla Sostenibilità dell’Unione dei Comuni e avviato proprio un anno fa, in occasione della passata edizione di “M’illumino di meno”. Tale iniziativa ha visto il coinvolgimento e la partecipazione di un ampio numero di scuole della Bassa Romagna, tra le quali anche l’istituto comprensivo “Luigi Battaglia” di Fusignano e, proprio con queste scuole, vi sarà un collegamento in diretta streaming dall’auditorium di Fusignano per consentire a tutti i ragazzi dell’Unione di assistere “virtualmente” al momento della premiazione.

Nella serata la città entrerà nel vivo dell’iniziativa con un simbolico “silenzio energetico”, rendendo visibile la propria attenzione al tema della sostenibilità con lo spegnimento dell’illuminazione pubblica di una parte del centro storico: dalle 20 alle 22 sarà spenta l'illuminazione pubblica dell'intera via Monti (sino al semaforo), piazza Emaldi, corso Emaldi, piazza Corelli, via Battisti (fino a piazza Calcagnini) e piazza Armandi.

Inoltre, con la collaborazione degli operatori economici del centro e dei ristoranti, verrà proposta una serata tra luci “diverse” e una fiaccolata nella notte . Da quattro punti di Fusignano a lume di candela e a lume di fiaccola si arriverà in piazza Corelli, dove, complice la festa di San Valentino, si potranno ascoltare musiche e poesie assaggiando infusi caldi e dolci degustazioni. L’iniziativa è aperta a tutti e i ritrovi saranno nei parcheggi del Conad, del bocciodromo, di piazzale Moro (chiosco piadina) e dell’ospedale. Una volta in piazza, tutti i partecipanti saranno accolti con luci soffuse, in un’atmosfera dolce e piacevole, dai ristoranti che aderiscono all’iniziativa. Alle 20.30 in piazza Corelli suoneranno Mauro Pambianchi (vibrafono) e Chiara Temporin (flauti), mentre dalle 21 ci sarà un reading di poesia a cura del Gruppo 77 di Bologna. In caso di maltempo la serata si terrà al centro culturale Il Granaio. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.comune.fusignano.ra.it , oppure www.infuso.info .

UFFICIO STAMPA

Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Tel. e fax 0545 34898

Mail ufficiostampa@unione.labassaromagna.it

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse