Lom a merz - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Lom a merz  

Lom a merz

COMUNICATO STAMPA

Fusignano, 19 febbraio 2016

FUSIGNANO: ALLA BOTTEGA DEL FABBRO

SI ACCENDONO I LÒM A MÊRZ Domenica 28 febbraio musica, degustazioni e ben quattro mostre

per l’accensione del grande fuoco propiziatorio

Alla Bottega del fabbro di Fusignano, in via Molino 33, dalle 15.30 alle 20 di domenica 28 febbraio si festeggeranno i Lòm a mêrz, con l’accensione dell’immancabile fuoco all’aperto, musica e ben quattro mostre da ammirare.

Rivive così l’antico rito contadino che vedeva le famiglie accendere fuochi propiziatori utilizzando sterpaglie e potature dell’inverno, per auspicare una nuova stagione di buoni raccolti.

La Bottega del fabbro ospita la mostra permanente di opere in ferro battuto di Giovanni Martini, che sarà possibile visitare per l’occasione. Nella giornata saranno allestite anche la mostra fotografica “Calore e colore” di Mirco Villa, le stampe artistiche di Egidio Miserocchi e le ceramiche di Sara Marcucci, che esporrà anche opere di oggettistica e bigiotteria.

Alle 17 sarà acceso il fuoco e a seguire musica con i Quinzan e degustazioni di prodotti tipici.

Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 331 8549212, oppure 0545 955653, o consultare il sito www.illavorodeicontadini.org . L’iniziativa è organizzata dalla Bottega del fabbro, in collaborazione con l’associazione “Il lavoro dei contadini” e con il patrocinio del Comune di Fusignano.

UFFICIO STAMPA

Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Tel. e fax 0545 011840

Mail ufficiostampa@unione.labassaromagna.it

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse