L'RSA San Rocco ospita la mostra di Luigia Cavalazzi - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - L'RSA San Rocco ospita la mostra di Luigia Cavalazzi  

L'RSA San Rocco ospita la mostra di Luigia Cavalazzi

COMUNICATO STAMPA

Fusignano, 6 marzo 2015

FUSIGNANO: SI SCOPRE ARTISTA A 85 ANNI,

ORA INAUGURA LA SUA PRIMA MOSTRA Luigia “Gina” Cavalazzi esporrà le sue opere nella casa di riposo “San Rocco”.

Si scopre artista alla veneranda età di 85 anni, e ora darà vita a una sua mostra personale. Alla casa residenza per anziani “San Rocco” di Fusignano, sabato 7 marzo alle 15.30 inaugura la mostra di quadri di Luigia Cavalazzi.

La signora Luigia Cavalazzi, detta “La Gina” è nata a Lavezzola di Ravenna nel 1926; in gioventù lavorava come ortofrutticola, ma le sue passioni erano il ricamo e il cucito. All’età di 85 anni, dopo una grave malattia e limitata nella deambulazione, Luigia viene stimolata dal figlio pittore che, per tenerla occupata, le procura carta, tela e una pipetta, che diventerà la sua bacchetta magica. Nascono così le sue prime immagini: galline, pulcini, uomini diseredati; nei soggetti della Gina non c’è dramma, anzi ironia, gioco e tanto amore per la vita. Linee tracciate con velocità e senza ripensamenti, un segno primitivo, personale, che stupisce gli specialisti dell’arte.

lo stesso Vittorio Sgarbi ne apprezza l’opera, la quale, per la velocità di esecuzione e la povertà dei materiali, ricorda l’automatismo psichico dell’art autre teorizzata dal filosofo e critico francese Michel Tapié.

Alla mostra saranno esposte una ventina di opere di medio e grande formato; a ingresso gratuito, rimarrà visitabile tutti i giorni dalle 7 alle 21 fino a sabato 14 marzo compreso.

UFFICIO STAMPA

Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Tel. e fax 0545 34898

Mail ufficiostampa@unione.labassaromagna.it

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse