I nostri cani in città - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - News - I nostri cani in città  

I nostri cani in città

 

CANI-CITTA

Bastano pochi ma indispensabili accorgimento per far sì che la convivenza uomo-cane si pacifica e soddisfacente. Purtroppo sono numerose le segnalazioni da parte di cittadini riguardanti indecorosi ed antigenici escrementi di animale lasciati su vie e piazze della città. Oltre che previsto da Regolamenti e norme è buona abitudine di civiltà rimuovere sempre gli escrementi che il proprio cane lascia sul suolo pubblico.
La bustina di plastica  o l'apposita paletta  con sacchetto, deve essere portata sempre con sé durante la passeggiata con il cane. Molto spesso l'intolleranza verso i nostri amici cani deriva proprio dal comportamento scorretto dei loro proprietari.
Ci sono persone che temono i cani o i gatti perché semplicemente non abituati a loro o per vere e proprie fobie. E' nostro dovere rispettare i timori altrui e quando necessario tenere il nostro cane al guinzaglio più vicino a noi assumendo un atteggiamento rassicurante verso chi mostra di averne paura.
Esiste inoltre un'Ordinanza del Ministero della Salute che prevede per le razze definite "pericolose" l'obbligo, nei luoghi pubblici, oltre che del guinzaglio, anche della museruola.
Osservare un comportamento corretto e civile serve, oltre che a tenere pulita la città, anche a diffondere una sana cultura zoofila e di rispettosa convivenza.
Quando però il buon senso non è sufficiente è purtroppo necessario applicare le previste sanzioni per contrastare le cattive abitudini ed il mancato rispetto di tali regole.
Si rammenta inoltre che i proprietari di cani, gli allevatori e i detentori di cani a scopo di commercio sono tenuti, entro 30 giorni, ad iscrivere i propri animali all'Anagrafe Canina  del Comune di residenza.  Il Comune, all'atto dell'iscrizione, consegna al proprietario il microchip  che verrà inserito dal veterinario dietro l'orecchio sinistro del cane.
Il proprietario del cane è poi tenuto a consegnare al Comune una copia dell'attestato di avvenuta applicazione completato e firmato dal medico veterinario. Solo dopo la riconsegna dell'attestato il cane è regolarmente registrato all'Anagrafe Canina nel rispetto delle vigenti leggi in merito al controllo ed alla tutela della popolazione canina. Sono esentati dall'identificazione tramite microchip,  gli animali per i quali il veterinario curante rilasci certificazione scritta d'incompatibilità all'applicazione per cause fisiche. Sono tenuti all'identificazione tramite microchip anche tutti i cani che hanno il  tatuaggio illeggibile . Il proprietario del cane è tenuto a comunicare all'Anagrafe Canina del Comune anche lo smarrimento di un cane e la cessione  o la cancellazione per morte. In caso di smarrimento è buona regola avvisare anche il canile di Bizzuno.
Eventuali maltrattamenti, allevamenti abusivi, abbandoni possono essere denunciati alla Polizia Municipale o Carabinieri o Associazioni Protezionistiche (E.N.P.A. o Guardie Zoofile).

INDIRIZZI UTILI:
Anagrafe Canina  presso Ufficio Relazioni con il Pubblico -  Corso Emaldi,115 Telefono 0545 955668 -653 Fax 0545 50164 e-mail:  urp@comune.fusignano.ra.it   (Orari di apertura: dal lunedì al venerdì: 9.00 - 12.45 -Sabato: 9.00 - 12.00, nel periodo invernale anche martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 16.00).

Polizia Municipale  Comune di Fusignano -  Corso Emaldi, 115
Telefono 0545 955641  Fax 0545 50164
e-mail: vigili@comune.fusignano.ra.it
 
Canile di Bizzuno -  Via Carrara della Cassa, Bizzuno di Lugo
Telefono 0545 51000 -  Reperibilità per emergenze 348 5148178
e -mail: canilelugo@racine.ra.it
E.N.P.A. -  delegazione di Lugo c/o Casa del Volontariato - Via Garibaldi, 116 Lugo
Cell. 329 3163050
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse