Cimice asiatica Halyomorpha halys - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - News - Cimice asiatica Halyomorpha halys  

Cimice asiatica Halyomorpha halys

cimici

Continua a diffondersi la cimice asiatica Halyomorpha halys, trovata nel 2012 nelle zone di Modena e Bologna. L'insetto ha già causato gravi danni in alcune aziende agricole e in particolare alle coltivazioni di frutta.

Il servizio fitosanitario della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l'Università di Modena e Reggio-Emilia sta effettuando un monitoraggio per verificare l'effettiva consistenza e diffusione di questa specie nel territorio regionale. Anche le segnalazioni dei cittadini possono fornire un contributo utile alle indagini in corso. Pertanto la Regione Emilia-Romagna invita tutti a prestare particolare attenzione alle cimici che entrano nelle abitazioni, nei magazzini e in altri edifici e a segnalare cimici con caratteristiche riconducibili alla Halyomorpha halys al Servizio fitosanitario  o all'Università di Modena e Reggio-Emilia utilizzando l'apposito modello inviandolo, possibilmente corredato di foto, ai seguenti indirizzi:

- Lara Maistrello (Università di Modena e Reggio-Emilia) lara.maistrello@unimore.it
- Massimo Bariselli (Servizio fitosanitario regionale) mbariselli@regione.emilia-romagna.it

Caratteristiche della Halyomorpha halys:
La cimice è marmorizzata nei toni del grigio e del marrone, lunga da 12 a 17 mm. E' completamente innocua per l'uomo e gli animali (non punge e non trasmette malattie). Ha un alto potere infestante e potrebbe in poco tempo invadere frutteti, orti e aree verdi danneggiando piante coltivate e spontanee.

Modello segnalazione (157kB - PDF)
Pieghevole illustrativo (2.666kB - PDF)
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse