Autorizzazione alla raccolta del legname caduto nell'alveo dei corsi d'acqua del bacino di Fiume Reno - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - News - Autorizzazione alla raccolta del legname caduto nell'alveo dei corsi d'acqua del bacino di Fiume Reno  

Autorizzazione alla raccolta del legname caduto nell'alveo dei corsi d'acqua del bacino di Fiume Reno

alveo

La Regione Emilia-Romagna, in considerazione delle sempre più frequenti eccezionali avversità atmosferiche che determinano repentini e violenti livelli di piena nei corsi d’acqua, ha autorizzato la raccolta del legname caduto negli alvei dei fiumi..

La Regione infatti, non disponendo delle risorse necessarie per provvedere direttamente e periodicamente allo smaltimento del legname caduto, per tutela dell’incolumità pubblica e privata e della salvaguardia dei beni, ha ritenuto necessario assicurare ogni utile e possibile contributo alla riduzione del rischio idraulico, autorizzando anche i privati alla raccolta del legname.

 La modalità di raccolta  deve essere esclusivamente manuale e devono essere utilizzate le piste e strade esistenti senza alterare lo stato dei luoghi; le piante cadute possono essere tagliate con motosega o altro strumento manuale; la raccolta del legname deve comprendere anche l'allontanamento della ramaglia connessa; le attività inerenti e conseguenti la raccolta sono a totale carico di chi effettua la raccolta.

I cittadini interessati devono inviare richiesta scritta  al Servizio Tecnico Bacino Reno, viale Della Fiera 8, 40127 Bologna e per conoscenza al Comune territorialmente interessato. La richiesta può essere inviata anche tramite posta elettronica agli indirizzi stbreno@regione.emilia-romagna.it  e alla casella di posta elettronica certificata dei comuni.

La richiesta può anche essere consegnata a mano (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12) alla sede distaccata di Lugo del STB Reno, sita in via Giardini 11, telefono 0545 281912. L’ufficio è disponibile anche per eventuali informazioni o segnalazioni.

La domanda può essere redatta in carta semplice indicando i dati del richiedente, il corso d’acqua, il tratto interessato e il periodo in cui si intende svolgere la raccolta.

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse