Terrena - Comune di Fusignano

Vai ai contenuti principali
 
 

Terrena

Terrena è la prima rassegna di Land Art diffusa in Bassa Romagna. Artisti del territorio che danno una nuova anima a luoghi e paesaggi poco conosciuti, attraverso l’azione artistica.

Terrena è una “geografia sentimentale” che esplora e traccia, per la prima volta, una piccola ma preziosa costellazione di luoghi silenziosi e nascosti, tra file di campi, frutteti e isolati boschetti, prati, capanni e poderi, fiumi e argini, canali e bacini, pievi e campanili, labirinti e sentieri.

Installazioni, performance, eventi live con gli artisti accompagnano i visitatori alla scoperta di Terrena. Ecco alcuni suggerimenti di viaggio.

21 e 27 giugno, Conselice - Agriturismo Massari
Tra Terra e Cielo – Tra Ombra e Luce
Nove installazioni di artisti del collettivo CRAC nel boschetto dell’aeroplano.
Il 21 giugno, dalle 18,30 alle 20,30 si terranno due performances per prendere contatto con la terra e con gli alberi, a seguire “aperimpronte” organizzato dall’agriturismo. Il 27 giugno, dalle ore 20,30 si terrà un evento dinamico-musicale, una camminata notturna partendo dal luogo delle installazioni con i musicisti della “Spartiti per Skutariorchestra” si chiude poi con “apericena” in collaborazione con l’agriturismo.

22 giugno, Bagnara - Giardino della Rocca
Madre Terra Popoli
Scultura nel tronco di cedro radicato di Daniela Romagnoli.
Inaugurazione 22 giugno alle 20.30 alla presenza dell’artista, la serata sarà animata da ritmi brasiliani in compagnia di MusicLab e la cantante Yvette de Souza.

26 giugno, Bagnacavallo - Podere Pantaleone
La muta della Dea Serpente
Opera di Laura Rambelli.
Inaugurazione 26 giugno, alle ore 20;30 alla presenza dell’artista con una performance musicale con idiofono di Gian Luca Simoncini e voce narrante di Sofia Quintavalli, con degustazione del "veleno rosso" della dea serpente. Visite guidate: 24 giugno dalle 14 alle 22; 29 giugno e 5 luglio dalle 20 alle 23.

27 e 29 giugno, Lugo, Santa Maria in Fabriago - Pieve di Campanile
Paesaggio sonoro E-vento per Arpa Eolia alla Pieve
Opere di Luigi Berardi.
Due eventi serali alla presenza dell’artista il 27 e il 29 giugno alle ore 21 per l’ascolto armonico del paesaggio sonoro.

6 luglio, Sant’Agata sul Santerno - Parco Vatrenus
Sentiero Geomantico sulle antiche anse del Fiume Vatrenus
Opera di Luigi Berardi.
Inaugurazione il 6 luglio alle 20.30 alla presenza dell’artista. Le formelle saranno mantenute in linea e rinnovate dal deperimento degli agenti atmosferici con interventi accompagnati dall’artista e partecipati dal pubblico i martedì e i giovedì sera dalle 20.30. Azione di chiusura il 26 luglio alle 20.30 con la cottura delle formelle secondo la tecnica etrusca.

7 luglio, Fusignano - Bosco
P.02
Intervento installativo di Enrico Minguzzi.
Appuntamento il 7 luglio con MAGMA open air e Young Marco Dj set, con il seguente programma: ore 18:30 Inaugurazione “P.02”; 19:30 Pic-Nic nel prato, dove sarà possibile cenare portando la propria cena in attesa del tramonto e di un guest di tutto rilievo; 20:30 TBA dj set; 21:30 Young Marco dj set. Punto di ristoro con le le Mattarello(a)way. Accesso consigliato da Via S. Barbara.

12 - 17 luglio, Villanova di Bagnacavallo - Ecomuseo delle Erbe Palustri e Parco Pubblico
Culture Parallele - La Ca de Mazapègul
Opera dell’artista spagnolo Joan Farré.
Dal 12 al 17 luglio Farré lavorerà all’installazione nel parco pubblico e chiunque potrà incontrare l’artista durante la realizzazione dell’opera. Il 13 luglio, alle 18.00 all’Ecomuseo delle Erbe Palustri prende il via la Notte Verde e per l'occasione visita guidata all'installazione in corso e conversazione con l'artista Joan Farré.

13 luglio, Massa Lombarda - WASP Technology Park
Shamballa – La città ideale stampata in 3D
Un laboratorio a cielo aperto di stampa 3D in cui si mostreranno le diverse applicazioni della tecnologia con materiali naturali e a basso impatto ambientale. Open Day dalle 10:00 alle 17:00.

13 luglio Lugo, Parco Golfera
La guardiana delle acque
Opera di Laura Rambelli.
Inaugurazione il 13 luglio alle 20.30 alla presenza dell’artista. 28 luglio, Villanova di Bagnacavallo - Parco Pubblico Finissage TERRENA Dalle ore 19:00 visita all'installazione La Ca de Mazapègul, Magma soundsystem e apericena con le Mattarello(a)way.
28 luglio, Villanova di Bagnacavallo - Parco Pubblico
Finissage TERRENA
Dalle ore 19:00 visita all'installazione La Ca de Mazapègul, Magma soundsystem e apericena con le Mattarello(a)way. 

La land art di Terrena proseguirà fino a settembre con un appuntamento nel labirinto effimero di Alfonsine , in via Roma 111. Il 22 e 23 settembre Luigi Berardi, l’artista che ha creato il percorso del labirinto nel mais, accoglierà i visitatori accompagnandoli in un’esperienza visiva sonora primordiale con l’iniziativa “Meridia - Paesaggio sonoro delle terre liberate dal labirinto degli uomini”. Il labirinto effimero dell’azienda agricola Galassi è il primo labirinto dinamico del mondo e sarà aperto dal 15 giugno al 20 settembre.

Gli appuntamenti con “Terrena” si estenderanno anche oltre i confini della Bassa Romagna . Fino a settembre resterà nella chiesa di Sant’Antonio e nel Magazzino del sale di Cervia l’installazione “Saccolibero”, con ingresso gratuito. Il lavoro artistico è stato realizzato da Laai (Laboratorio di arte ambientale itinerante) di Antonella De Nisco e Giorgio Teggi e si ispira al lavoro di rammendo dei sacchi di sale. Inoltre, dal 31 agosto al 2 settembre Faenza ospita il festival “Argillà”, la mostra-mercato lungo le strade del centro storico di Faenza per scoprire il mondo della ceramica artistica e artigianale internazionale. L’iniziativa ospita anche l’installazione dell’artista Oscar Dominguez in via Cavour 7, che si inserisce nel programma di Terrena. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.argilla-italia.it .

Per ulteriori informazioni  visitare il sito www. terrenalandart .it , la pagina Facebook Terrenalandart o scrivere alla mail comunicazione@unione.labassaromagna.it .

“Terrena” è organizzata dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con i Comuni di Cervia e Faenza e con Argillà, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e il contributo della Camera di commercio di Ravenna.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse